Quella “stanza dei Tintori” frequentata da Michelangelo

Il luogo in cui Michelangelo disegnò i cartoni preparatori per il grande dipinto che rappresenta la battaglia di Cascina tra Firenze e Pisa, è un grande ambiente, in parte ancora esistente, che si trova nei resti del grande Spedale dei Tintori, dedicato a Sant’ Onofrio già nel 1280, con ingresso in via de Malcontenti.

Tale ambiente fu assegnato a Michelangelo Buonarroti nel settembre del 1504 dai Medici ed egli vi lavorò per alcuni mesi preparando il suo capolavoro poi realizzato nel salone grande di Palazzo Vecchio.

Tale edificio, di proprietà dell’ antica “Arte dei Tintori,” notevolmente rimaneggiato nei secoli, e da ultimo incorporato nella Ex caserma Curtatone e Montanara, è  stato rappresentato in un  dipinto del Passignano del 1602 nel quale si distingue assai bene l’ampio cornicione in pietra ancora oggi visibile all’interno di tali ambienti .

Share This