Giovani e arrabbiati: Picasso, Miró, Dalí

Continua sino al 17 Luglio 2011 al Palazzo Strozzi di Firenze, facilmente raggiungibile a piedi dal nostro B&B a Firenze, la grande mostra intitolata Giovani e arrabbiati: Picasso, Miró, Dalí, dedicata alla produzione giovanile di questi artisti, i quali hanno avuto un ruolo decisivo per gli esordi dell’arte moderna. La mostra prende in esame il periodo pre-cubista di Picasso, fra il 1900 e il 1905, mentre le opere realizzate da Juan Miró fra il 1915 e il 1920 sono presentate in confronto a quelle di Salvador Dalí del quinquennio 1920-1925, per porre in evidenza le differenze e relazioni stilistiche che caratterizzano il periodo precedente all’adesione dei due artisti alla poetica del Surrealismo. Ciascun artista sarà rappresentato da un nutrito gruppo di lavori scelti per indagare aspetti precisi della produzione giovanile, opere raramente esposte al pubblico eppure dense di suggestioni  e conseguenze per gli sviluppi futuri.

Share This