Verso un B&B ad ” impatto zero “

La Casa dei Tintori è stata ristrutturata nel 2007 nel centro della città di Firenze e adibita a Bed and Breakfast offrendo cinque splendide camere in un’antica tintoria medievale nel quartiere di Santa Croce.

Come responsabili di un B&B che ha scelto di fare della “accoglienza di qualità” il punto di forza di forza di questa iniziativa, abbiamo affrontato fin dall’inizio il tema del vivere la casa secondo criteri di basso impatto ambientale. Abbiamo posto pertanto particolare attenzione a quei turisti responsabili, sempre più numerosi, che sono sensibili ai problemi del degrado dell’ambiente ed hanno come obiettivo il raggiungimento di uno stile di vita sempre più attento a questa problematica. leggi tutto…

Danza in fiera 2011 torna a Firenze nella VI edizione

Dopo cinque anni di successi arriva a Firenze la  sesta edizione di Danzainfiera che si preannuncia straordinaria. La rassegna “Danza in fiera” si svolgerà nella prestigiosa sede della Fortezza da Basso, dal 24 al 27 febbraio 2011, con quattro giorni di appuntamenti imperdibili per un evento che diventa sempre più importante per la città e la regione.
Per chi ama la danza c’è solo l’imbarazzo della scelta fra centinaia di eventi, spettacoli, lezioni con maestri da tutto il mondo, gare, campionati, concorsi ed ospiti famosi. leggi tutto…

Pitti uomo immagine 2011

Firenze, Fortezza da Basso – 11/01 – 14/01

Pitti Immagine Uomo, con una manifestazione di prestigio dedicata alle Collezioni di abbigliamento ed accessori uomo, si conferma tra gli eventi più accreditati dagli addetti ai lavori presenti sul panorama internazionale per la moda maschile.
Buyers selezionati, provenienti da Stati Uniti, Russia, Cina e Hong Kong, Corea, Turchia e da diverse realtà europee confermano di edizione in edizione la propria partecipazione all’evento. Questi, insieme ad espositori provenienti da tutto il mondo, fanno di Pitti Immagine Uomo una manifestazione di riferimento per l’intero comparto della moda maschile. leggi tutto…

Florens 2010: settimana internazionale dei beni culturali

Florens 2010. Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali.
Dal 12 al 20 novembre 2010, Firenze.

La manifestazione, alla sua prima edizione, è promossa da Confindustria Firenze, Intesa Sanpaolo, Banca CR Firenze e altri attori economici del territorio. Sotto la direzione artistica di Davide Rampello, la Settimana ha in programma oltre 30 convegni tematici, 10 mostre e 150 eventi cittadini tra workshop, lezioni, incontri e dialoghi rivolti sia agli addetti ai lavori sia al pubblico generico. Alla manifestazione parteciperanno rappresentanti di istituzioni culturali di oltre 20 Paesi. L’intera città di Firenze sarà coinvolta in questa grande operazione culturale: dai luoghi del sacro (Cattedrale, Battistero) a quelli delle istituzioni civiche (Palazzo Vecchio, Palazzo Medici Riccardi, Palazzo Sacrati Strozzi), dalle residenze private alle piazze, dai musei alle università, dagli “spedali” alle biblioteche, dai teatri alle librerie, fino ai comuni limitrofi di Scandicci, Fiesole, Campi Bisenzio e Bagno a Ripoli. leggi tutto…

Festival della Creatività a Firenze

festival-creativita-FirenzeA Firenze , dal 21 al 24 Ottobre 2010, riapre il Festival della Creatività con una edizione nuova nel format e nella location.

Più territorio, un festival che “abita” le strade e le piazze delle città che lo ospitano, più rapporto con chi lavora, studia, progetta, ricerca, innova. Il Festival propone la creatività come dinamico generatore di innovazione, come antidoto alla “crisi” coinvolgendo chi lavora sui progetti e le idee che ci cambiano e cambieranno la vita. Ce lo racconteranno i ricercatori e gli scienziati di tutto il mondo che su questo stanno studiando. leggi tutto…

Quella “stanza dei Tintori” frequentata da Michelangelo

Il luogo in cui Michelangelo disegnò i cartoni preparatori per il grande dipinto che rappresenta la battaglia di Cascina tra Firenze e Pisa, è un grande ambiente, in parte ancora esistente, che si trova nei resti del grande Spedale dei Tintori, dedicato a Sant’ Onofrio già nel 1280, con ingresso in via de Malcontenti.

Tale ambiente fu assegnato a Michelangelo Buonarroti nel settembre del 1504 dai Medici ed egli vi lavorò per alcuni mesi preparando il suo capolavoro poi realizzato nel salone grande di Palazzo Vecchio. leggi tutto…

Pagina 10 di 18« Prima...89101112...Ultima »
Share This