Un B&B ecologico a Firenze

Negli ultimi anni abbiamo assistito, anche in Italia, ad una crescita costante del numero di turisti sensibili alle problematiche ambientali. Turisti che per questa ragione scelgono di viaggiare in maniera eco-sostenibile e soggiornare in hotel ad impatto-zero sul territorio: quella che fino a qualche anno fa era solo una nicchia, oggi sta velocemente diventando una fetta importante del settore, destinata senza dubbio a crescere e rafforzarsi.

In concomitanza, è emersa sempre più prepotentemente nel settore alberghiero ed extra alberghiero, l’esigenza di offrire proposte concrete di turismo sostenibile, o “eco-friendly”, a questo tipo di utenti. Le iniziative ad oggi più diffuse tra gli eco-hotel sono soprattutto l’utilizzo di energie alternative a basse emissioni di carbonio, minor spreco di acqua e detergenti, impiego di alimenti a “km 0” o biologici, riciclo di carta e differenziazione dei rifiuti, utilizzo di lampade a basso consumo energetico e ricambio di biancheria solo su richiesta.

Che sia una tendenza in forte e rapida crescita lo dimostrano del resto diverse ricerche e studi di settore e questa tendenza, quanto meno per gli evidenti vantaggi economici che comporta, sta rapidamente cambiando il panorama dell’offerta anche, e forse soprattutto, delle piccole strutture a gestione spesso familiare come i B&B.

Il nostro B&B nel centro di Firenze “ La Casa dei Tintori “ ha affrontato fin dalla sua nascita tali problematiche cercando di dare una risposta ragionevole a questa esigenza di sostenibilità ambientale .

Nella pagina del nostro sito web denominata un B&B ecologico a Firenze abbiamo illustrato in sintesi il lavoro svolto sia nella fase di ristrutturazione dell’immobile sia nella gestione quotidiana del B&B.

Share This